mercoledì, aprile 27, 2011

L'importanza del piano B

Affaccendato weekend quello appena trascorso, ma sotto il profilo mangereccio una volta tanto. E anche illuminante direi, poiché ho scoperto che, se mai non dovessi attecchire come ingegnere, e manco far carriera come atleta professionista (uno ci spera sempre un po'), potrei lanciarmi nella ristorazione. Cucinerei solamente lasagne e tiramisù, ma di certo potrei già contare su una discreta schiera di apprezzatori!

2 commenti:

claudiappi ha detto...

Ecco, io faccio parte della schiera.
(io mandare pastiera a te, tu mandare lasagne a me)

Clod ha detto...

Yes, affare fatto! :)